Sabrina e Dario

La decisione di sposarci su un’isola caraibica, da soli, è nata dal desiderio di vivere in maniera profonda ed intima questa unione, all’interno di una cornice meravigliosa fatta di spiagge bianche e acque cristalline, in una condizione di assoluto relax.

Per noi che amiamo viaggiare non poteva esistere soluzione migliore che sposarci all’interno di un viaggio. Unendo tutto ciò che ci piace, il mare, i viaggi e il relax, non potevamo far altro che vivere un’esperienza indimenticabile, grazie soprattutto alla consulenza offerta da Wedding in Paradise che ci ha saputo guidare nella nostra scelta insolita.

Anche sul posto siamo stati accolti dalla struttura in maniera eccellente, l’unico problema del Sandals è che dopo aver provato la loro ospitalità penso sia difficile tornare indietro…
Al di là della bellezza in sé della struttura e della bontà di tutti i ristoranti con servizio top, la cosa sconvolgente è la gentilezza e cordialità del personale…

Per fare un esempio la British Airways ci ha smarrito i bagagli ed una ragazza si è fatta in quattro per ritrovarli chiamando quotidianamente la compagnia aerea dicendo che dentro c’erano i nostri abiti del matrimonio, ed è riuscita a farceli recapitare giovedì! (a dire il vero la British ci ha perso i bagagli anche al ritorno, non ha fatto in tempo a caricarli sul volo Vuelling Londra-Roma! vabbè…)
Il matrimonio perfetto, abbiamo scelto la spiaggia per la cerimonia ed un gazebo sul mare per la torta. Il tempo è stato fantastico, e Jennifer ci ha seguito in ogni dettaglio, dai documenti al taglio della torta ed è stato per noi molto emozionante.

Consigliamo a tutti un matrimonio caraibico!
Sabrina e Dario da Roma sposi a Grenada il 19 settembre 2015